STRATEGIE PREFLOP NEL TEXAS HOLD'EM

Gioca a poker texas hold'em online gratis

Le strategie Pre Flop nel gioco del Poker texas hold'em

Molti giocatori, anche di fama mondiale, pensano che limpare prima del flop sia una strategia corretta poiché possono vedere più flop e sfruttare la maggior esperienza e conoscenza del gioco a loro favore attraverso un gioco aggressivo che disorienti i propri avversari.

Altri invece pensano che preflop bisogna prendere una tra due strade, uscire dalla mano oppure rilanciare. Infatti perché lasciare a un avversario la possibilità di vedere un flop a basso costo con carte inferiori?
Quali regole bisogna seguire però? Con quali carte rilanciare e soprattutto quanto rilanciare. Per la prima domanda dipende molto da 2 fattori:

- Lo stile di gioco dei nostri avversari.
- La nostra posizione al tavolo.

Per quanto riguarda invece la seconda molti giocatori inesperti tarano il proprio rilancio in base alle carte che posseggono, ma questo, alla lunga, può portare a una facile lettura. Una strategia molto interessante da utilizzare è invece quella di tarare i nostri rilanci in base alla posizione.
Se rilanciate sempre la stessa somma in base alla vostra posizione, sarà molto più difficile per i vostri avversari leggere la vostra mano. 

Carte a parte, ecco come mi piace giocare prima del flop:

• Dalle prime posizioni – incluso i bui / rilanciate di 2 volte e mezzo il controbuio. Si è molto più esposti a dei controrilanci da queste posizioni quindi è meglio non rischiare.

• Da posizioni intermedie, rilancio di 3 volte il controbuio. Si spera che un paio di persone almeno abbiano foldato prima di voi, quindi ci sono meno possibilità di subire dei controrilanci. Da qui potete permettervi di spingere di più e possibilmente di rubare i bui.

• Da posizioni intermedie/finali, rilanciare di 3 volte e mezzo il controbuio. Qui bisogna spingere per rubare i bui o eventualmente andare heads up contro un solo avversario.

• Dal bottone rilanciate 4 volte controbuio. Qui bisogna rubare i bui o fare pagare caro ai vostri avversari il fatto di vedere il flop.

Se decidete di giocare in questo modo vi dovete aspettare un gioco con parecchia azione. Molti giocatori , specialmente quando rilanciano con una mano che non vorrebbero giocare, sperano che nessuno li chiami e di riuscire a rubare i bui senza difficoltà, il fatto è che in realtà chi rilancia deve essere felice di essere chiamata (non da troppi avversari ovviamente) perché in ogni caso la maggior parte delle volte i vostri avversari mancheranno il flop e avrete l’occasione, visto che siete stati voi a rilanciare preflop, di condurre il gioco. Ogni fiche che l’avversario metterà nel piatto prima del flop è, con tutta probabilità, destinato ad aggiungersi al vostro stack. Anche quando il vostro avversario avrà un flop favorevole ma solo parzialmente, avrete la possibilità, tramite una continuation bet, di rubare il piatto. Dimenticatevi di fare dei limp quindi e siate aggressivi anche preflop, ma mi raccomando, con le mani giuste!