STRATEGIE PER IL POZZETTO

Strategie per il pozzetto.
Considerato che prendere il pozzetto è una condizione necessaria per poter chiudere, capiamo bene che questa azione diventa una parte fondamentale del nostro gioco.
L’ideale sarebbe prendere il pozzetto “al volo” (o in "diretta"), cioè senza scartare nessuna carta, potendo quindi continuare il gioco con tutte le carte del pozzetto in mano e aprendo dunque la possibilità all’immediato utilizzo di carte fresche da attaccare alle combinazioni già giocate.
Questo però non è ovviamente sempre possibile e, pur di andare a pozzetto, siamo costretti ad alcuni sacrifici come:

  • Scartare una pinella o un jolly (raro).
  • Scartare una carta utile a qualche nostro gioco.
  • Dividere una sequenza che poteva essere unica in 2 sequenze distinte.
  • Per andare a pozzetto “al volo” attaccare un jolly o una pinella a un nostro gioco “sporcandolo”.
  • Scartare una carta utile ai nostri avversari.

Presa del pozzetto “al volo” o "in diretta".
La regola generale è che è sempre consigliabile andare a pozzetto in modo diretto, ma ci sono 3 circostanze in cui questa scelta diventa forzata:

  • Quando i nostri avversari hanno già preso il pozzetto e hanno quindi la possibilità di chiudere.
  • Quando la coppia avversaria anche se non ha preso il pozzetto ha già realizzato un burraco.
  • Quando il nostro compagno è rimasto con solo 1 o al massimo 2 carte in mano eh ha quindi alte possibilità di chiusura.

Presa del pozzetto con lo scarto.
In alcuni casi è però meglio non fare sacrifici e andare a pozzetto con lo scarto:

  • Quando i nostri avversari hanno ancora tante carte in mano.
  • Quando risulta lontana una chiusura da parte dei nostri avversari.
  • Quando abbiamo giocato solo combinazioni corte e non abbiamo sequenze.

Se uno dei giocatori capisce che il compagno sta per andare a pozzetto, deve agevolarlo e non mettersi anche lui nella stessa situazione. In tal caso il giocatore deve:

  • Raccogliere il più possibile dal monte degli scarti e creare nuovi giochi.
  • Cercare di calare qualche combinazione per agevolare l’andata a pozzetto del compagno.
  • Cercare di capire quale carta può servire al nostro compagno per chiudere ed eventualmente scartarla.

Questa strategia di burraco ha ottenuto un voto medio di 5.0 su 5 Giudizio basato su 5 voti (accedi per votare).