STRATEGIA DEL CONTROGIOCO

Nel calare i propri giochi, è fondamentale attenersi ad alcune strategie che ci daranno ottimi risultati. Ribadiamo che è fondamentale calare subito i propri giochi e che tali giochi devono essere puliti a meno che non si sia in abbondanza di pinelle e/o jolly. Questo modo di giocare facilita il nostro compagno e velocizza il gioco.

Quando è possibile, bisogna adottare la cosiddetta "strategia del controgioco". Diciamo, ad esempio, che i vostri avversari abbiano calato 5♥ 6♥ 7♥ e noi abbiamo la possibilità di calare la combinazione 2♥ 7♥ 8♥ ebbene questa combinazione va calata immediatamente.
Il concetto più importante da capire in queste situazioni, è che in questo modo diamo la possibilità al nostro compagno di agganciare carte che avrebbe potuto essere costretto a scartare, in una situazione in cui sarebbe stato invece molto pericoloso scartarle!

Lo stesso discorso può essere fatto per quanto riguarda le combinazioni.
Se i vostri avversari hanno calato 5 assi, necessitano solo di 1 asso e un jolly o pinella per portare a casa un burraco. In tal senso è corretto calare anche una combinazione ‘sporca’ pur di dare la possibilità al nostro compagno di poter agganciare carte che servono ai nostri avversari.

Quando approfittare del monte scarti
 Il monte scarti, può esserci molto utile, ma il buon giocatore di burraco deve sempre sapere quando conviene prenderlo altrimenti si corre il rischio di vedere i nostri avversari chiudere ed avere tantissime carte in mano.
Ci sono due circostanze nelle quali è considerato conveniente pescare gli scarti:

  1. Il nostro compagno ha appena preso il pozzetto, e quindi abbiamo ottime possibilità di legare le nostre carte alle nuove combinazioni che calerà.
  2. Soprattutto giocando in due (uno contro uno), quando il nostro avversario ha 2 sole carte in mano e non ha ancora un Burraco (quindi non può chiudere), si utilizza questa tattica perché in questo modo lo costringiamo sempre a prendere una sola carta e quindi lo costringiamo a scartare e a non attaccare carte alle sue combinazioni.

Da questa seconda constatazione possiamo estrapolare un’altra regola altrettanto importante, cioè evitare assolutamente di rimanere con una sola carta se non si è ancora fatto Burraco, soprattutto nella partita uno contro uno (poichè anche se si è bloccati, nella partita a coppie il nostro socio potrà chiudere anche se noi siamo bloccati).