IL BURRACO IN TRE GIOCATORI

Premessa:
Per apprendere come giocare a burraco in tre è prima necessario conoscere il regolamento del burraco base. Questa versione non è presente in Biska attualmente e il regolamento della partita a tre è a puro scopo informativo.

Giocare a Burraco in tre:
Nel gioco del burraco a tre giocatori, si gioca sempre con le solite 11 carte a giocatore, e si formano due pozzetti di 11 e 18 carte.
Il mazzetto da 18 carte viene riposto sopra al mazzetto da 11 carte (chi finirà per primo le carte che ha in mano prenderà il mazzetto da 18 carte e giocherà da solo, mentre gli altri due giocheranno in coppia).
Si passa quindi alla fase di gioco, in cui due giocatori giocano contro uno. Il primo giocatore che finisce le sue carte con lo scarto o in diretta, è quello che gioca da solo ed utilizza il pozzetto da 18 carte, di conseguenza, l’altro da 11 sarà utilizzato dalla squadra da due giocatori avversari, quando uno dei due giocatori andrà a pozzetto.

I punti finali vinti o match point saranno divisi a metà tra i due giocatori che giocano in squadra, mentre saranno assegnati interamente al giocatore singolo. Il raggiungimento dei 1000 punti, da parte di uno qualsiasi dei tre giocatori, determina una modifica dell'assetto di gioco. All’inizio della distribuzione delle carte dovranno essere tagliati 3 pozzetti da 11; da questo momento i giocatori giocheranno sempre da soli e non esisteranno più squadre da due. Si passa quindi al tutti contro tutti. Il raggiungimento dell'obiettivo dei 1505 punti da parte di almeno un giocatore conclude la partita.

Importante:
In partita libera i traguardi sono 1500 punti per i tre pozzetti da 11 e 2005 per la fine della partita.
In ogni singolo round, quando il primo giocatore va al pozzetto, i due restanti formano automaticamente una squadra, e si uniscono per giocare conto l'avversario. I punti della coppia, alla fine del round, saranno divisi a metà fra i due giocatori, arrotondando per eccesso. Se un giocatore ha oltrepassato i 1500 punti, la regola precedente non si applica più, e ogni giocatore giocherà per conto proprio, per cui si formeranno 3 pozzetti da 11 carte per ognuno dei giocatori al tavolo.